INRI RECORDS # Il Nuovo Rumore Italiano

ONERIVER
 #SEGUILAZATTERA

 I GIULIA’ S MOTHER PRESENTANO “HERE” IN 6 TAPPE LUNGO IL PO

GIULIAS

Un tour in zattera lungo il fiume più lungo d’Italia il Po quello dei Giulia’s Mother. Un tour che inizierà il 26 giugno e si concluderà il 1 luglio organizzato in collaborazione con INRI e Metatron Group per presentare il loro nuovo album “Here” in uscita a fine estate.
Carlo Fasciano e Andrea Baileni, i Giulia’s Mother, si apprestano ad un viaggio in 6 tappe a bordo di una zattera auto-costruita per presentare il loro secondo album, partenza il 26 giugno arrivo il 1 luglio.

6 giorni di viaggio scanditi da 6 brani del nuovo disco “Here” registrati dal vivo sulle sponde del PO con collaborazioni ed ospiti, i primi nomi annunciati: Dardust, Daniele Celona e Bea Zanin.

“Il modo in cui facciamo musica e il modo in cui la viviamo ci ha sempre portati a descrivere il tutto con una parola: Viaggio. Abbiamo pensato di attraversare il Po costruendo una zattera e vedendo il paesaggio cambiare rispetto al mondo frenetico che ci circonda. Il percorso che noi faremo in 6 giorni in auto si può fare in 6 ore. L’idea è nata a Novembre 2016, ne abbiamo parlato con alcuni amici e la cosa è piaciuta così tanto che adesso siamo in tantissimi a lavorare al progetto. E’ un modo di raccontarci che ci appartiene e che fa da collante con le tematiche di Here. E’ bello vedere come tutto questo abbia messo in connessione così tante persone, ognuno ha messo la propria esperienza e la propria arte al servizio di questo progetto folle”.

ONE RIVER

La CIURMA di ONERIVER #seguilazattera Giulia’s Mother Artwork: Martina Stocchetti <3 Logo&Concept: Michy Mat <3 #oneriver #giuliasmother #laciurma — con Alessandra Perri, Fabio Bobbio, Martina Stocchetti, Maury Zammito, Bøb Caronte, Andrea Baileni, Stefano Giovannini, Carlo Fasciano, Gabriele Melchiorre, Marcello Nigra, Michy Mat, Pao Dordi, Rachele Fede, Valentina DecoRestauri, Arianna Franzolini e LocaTroupe

 

Le tappe:

lungo tutto il tratto navigabile del fiume Po e sulla
terraferma a:

• CASALE MONFERRATO
• PAVIA
• ISOLA SERAFINI
• BORETTO
• SERMIDE
• FERRARA
• PORTO TOLLE

Ospiti:
Tappa n°1
Ponte Della Becca – Pavia
Daniele Celona – Bea Zanin (registrazione brano insieme e Concerto serale)

Tappa n°5
Ponte Lago Scuro – Ferrara
Dardust (Registrazione brano insieme)

CURIOSITA’

DA CHI SARANNO ACCOMPAGNATI i GIULIA’S MOTHER?
Un team di 13 Persone sarà da supporto alla band. Una persona che condurrà la zattera, per tenere in sicurezza la navigazione. Una seconda imbarcazione (barcè) sarà condotta dagli Amici del Po di Casale, nella quale un team di professionisti si occuperà di documentare la traversata, dare un supporto logistico e realizzare una comunicazione istantanea degli avvenimenti in corso. Via terra tramite un camper e un furgone un ulteriore team fornirà appoggio tecnico per la comunicazione mediatica: storytelling sui social media, interazione con organi di stampa, radio locali e nazionali e documentazione dettagliata del viaggio con immagini, filmati, parole e musica.

LA ZATTERA
Autocostruita dalla band è composta da:
N° 8 Taniche da 120 L;
N° 1 Motore 4 tempi – 25 cavalli;
Supporto di contenimento delle taniche con componenti in ferro e legno;
Intelaiatura strutturale in legno;
Struttura sovrastante stile baldacchino con copertura per agenti atmosferici.

L’ARRIVO IN MARE
Il viaggio si concluderà con l’eccezionale partecipazione Federico Clapis. 
L’artista creerà una particolare installazione itinerante utilizzando la zattera dei Giulia’s Mother.

 

 

0 Commenti

Leave a reply