INRI RECORDS # Il Nuovo Rumore Italiano

GNUT – Prenditi Quello Che Meriti

GNUT – Prenditi Quello Che Meriti

6,50 10,00 

Svuota

TRACKLIST:

1.Non è tardi 02:39
2.Fiume Lento feat Giovanni Gulino 03:17
3.Quello che Meriti 03:07
4.Solo una carezza 02:41
5.Foglie di dadgad 03:08
6.Estate in dadgad 02:42
7.Dimmi cosa Resta 03:29
8.Ora che sei 03:28
9.Torno 02:47
10.Universi 04:55
11.Passione 04:12

ABOUT
Il terzo disco è sempre il più difficile. Dopo una gestazione intensa di quasi cinque anni, Gnut (Claudio Domestico) torna con un album intenso dalle atmosfere intime.

Il disco, che segna il suo ingresso nell’etichetta indipendente INRI, dipana la sua matassa intorno al concetto del viaggio. E’ un moto fisico: fatto di camminate, corse, treni, aerei, letti stropicciati, divani e ritorni a casa all’alba, ma è soprattutto un moto dell’anima fatto dei momenti in cui si scava dentro di sé e si fanno spietati bilanci su ciò che è stato e ciò che potrebbe essere. Undici canzoni per dirci: Prenditi quello che meriti. Come un’esortazione, un monito.

Lo spirito dolce e cosmopolita che caratterizza sin dagli esordi il temperamento e la musica di Claudio-Gnut permea anche il suo ultimo disco a partire dalla fase compositiva: Gnut scrive mentre gira l’Italia in lungo e in largo, tra le case e gli studi di registrazione degli amici musicisti, così da ottenere il mix perfetto delle diverse anime – e dei diversi suoni – che popolano quest’ultimo lavoro. Impreziosito da featuring importanti come Mattia Boschi e Giovanni Gulino dei Marta Sui Tubi, gli Ottavo Richter ai fiati, Andrea “Fish” Pesce, Roberto “Bob” Angelini e Daniele “Mr. Coffee” Rossi.

Gnut è riuscito così a far confluire nel suo “fiume lento” un’urgenza creativa individuale, contaminata  dal punto di vista musicale di ciascun artista coinvolto, facendo emergere in maniera spontanea un’anima poliedrica capace di evocare, accanto alle atmosfere malinconiche del passato, una rinnovata e liberatoria leggerezza.

CREDITS
Testi, musica, arrangiamenti e produzione artistica: Claudio Domestico (GNUT)
tranne “Passione” (testo di Libero Bovio, musica di Ernesto Tagliaferri e Nicola Valente)

Preproduzione album: “K-Lab studio” con Giuseppe Fontanella e “Casa Chessa” con Daniele Chessa

– a “NGR studio” (di Francesco De Nigris): bassi e batterie
– a “Casa Andreani”: chitarre acustiche, voci, violoncelli, sezione fiati,chitarre elettriche, cori, armonica, percussioni
– a “Casa Piro”: pianoforti, cori (Francesca Risoli, Marina Ladduca) e voce Giovanni Gulino
– a “Casa Pesce”: pianoforti e piano rhodes (Fish)
– al “Clivo Studio”(Roma): lap steel, cori (Forni, Graziano, Angelini, Awa Ly, Carocci), pianoforti (Mr.Coffee)
– a “Casa Graziano”: chitarre elettriche (Francesco Forni, Gnut), voce Ilaria Graziano
– a “Casa Carocci”: controcanti
– a “Casa Sansone”: voce Dario Sansone
– a “Casa Vitale”: cori afro
– al “Monopattino studio” (Sorrento): pianoforte (Gnut), chitarra slide, cori (Piero Battiniello, Fofò Bruno)

Mix: Guido Andreani al “Monopattino studio” (Sorrento)
Assistente in studio: Peppe De Angelis
Mastering: Alessandro Di Guglielmo da “Elettroformati” (Milano)


released 22 April 2014

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

SKU: ITV015 - Vuoi aiuto? Contattaci Lascia un commento

Category: