INRI RECORDS # Il Nuovo Rumore Italiano

TITOR : Fuori il 1 Aprile “L’ Ultimo” il secondo disco della band torinese

Schermata 2016-03-24 a 14.19.53

TITOR È APPRODATO. TITOR È L’ULTIMO. QUESTO DISCO È “L’ULTIMO”. OGNI CONCERTO SARÀ L’ULTIMO. OGNI AZIONE, DICHIARAZIONE E PROGETTO LEGATO AD ESSO SARA’ L’ULTIMO. 

A quattro anni da “Rock is Back” TITOR torna al presente per raccontare in maniera definitiva la propria esperienza, i propri sentimenti e le proprie storie. Per farlo attinge ad un continuum temporale in cui il recente arco di vita della band si lega a un passato di vicende umane, culturali, storiche, sociali e ovviamente musicali, che risale a quando i suoi membri muovevano i primi timorosi passi nel mondo artistico italiano.

TITOR sopravvive al trascorrere inesorabile del tempo per riapprodare all’oggi. Tutto ciò è, ancora una volta, per TITOR e per chi è con TITOR, un atto di coraggio, di scelta, un atto estremo di fede verso il mondo e verso se stessi, oltre la speranza.

“L’ultimo” tra gli ultimi, senza la promessa di diventare un giorno il primo. Perché l’unica certezza è nell’istante presente.

I link forniti sono a puro uso radiofonico e promozionale. Si prega di non diffonderli

TITOR registra “L’ultimo” nella primavera del 2015. L’intenzione è di investigare, attraverso la narrazione di storie personali, il senso di smarrimento e di inquietudine dell’umanità attuale.

Le nuove liriche riprendono alcuni temi già affrontati in “Rock is Back” ma ne intensificano i risvolti genuinamente più crudi ed esistenziali, e il linguaggio rock si fa più consapevole, fluido, articolato, pur ricercando una forma espressiva viscerale.

L’album vede la presenza di ospiti appartenenti alla scena underground torinese, fortemente voluti dalla band, su diversi brani, in nome di una reale stima umana ed artistica.

Il disco è nuovamente in uscita per l’etichetta INRI con il supporto dell’agenzia Metatron per il giorno 01/04/2016, distribuito da Artist  First.

INCONTRO PER LA PRESENTAZIONE DEL DISCO

2 aprile 2016 . AMEN . Docks Dora . Torino

0 Commenti

Leave a reply